Back Stage

BACK STAGE (‘e figlie so’ figlie)

Regia: Rosario Galli.
Musica originale di Riccardo Biseo.
Coreografie di Renato Greco e Maria Teresa Dal Medico

Norma Swanson è una cantante italiana che ha raggiunto una enorme popolarità in Sudamerica e da lì è partita per raggiungere le vette di un successo da milioni di dischi in tutto il mondo.
Lo spettacolo inizia la sera in cui, alla fine di un trionfale concerto, Norma riceve la notizia del suo primo ed unico marito in Italia.
La notizia non la rattrista più di tanto; Norma non lo vede da vent’ anni ed ha più di un motivo per non piangere la sua morte; ne ha invece molti per tornare subito nel suo Paese dove l’attende una persona importante, la più importante della sua vita…Norma ha realizzato ciò che sognava da giovane: cantare; adesso deve trovare l’altra metà di sé stessa, quella che ha lasciato il giorno che partì per l’America; ecco perché decide di interrompere i concerti e decide di tornare subito in Italia.
Qui incontra la persona che cercava e decide di aiutarla a sua insaputa; chiede al suo amico Andrew Lloyd Webber i diritti de “Il Fantasma dell’Opera”, e allestisce lo spettacolo affinché quella persona scopra finalmente la sua vera natura, esca dalla crisi e si affermi come artista.
Tutto ciò avviene, tra incidenti divertenti e situazioni paradossali, ma finalmente di arriva alla “Prima”…